Chi, oltre a contare i mi piace, misura l'andamento della propria Pagina Facebook in termini di reazioni (condivisioni, commenti etc.) ai contenuti che ci pubblica sopra, avrà notato che qualcosa all'inizio di ottobre non tornava. Le reazioni sui contenuti promossi a pagamento erano ok, ma quelle spontanee (o "organiche" come dicono i gurutecnicissimi) erano quasi assenti. Motivo? Un problema di Facebook (che i gurutecnicissimi chiamano "bug") risolto dai suoi programmatori con promessa che la causa è stata identificata e non accadrà più. Tornate a lavorare tranquilli 😀 Ps. Chi era tranquillo a prescindere significa che non misura e, a meno che non sia miliardario e lavori per passatempo, sta perdendo soldi. Giusto per farvelo presente...